Primo colloquio | ARCSTER - Primo centro di Fecondazione Assistita nel Veneto (PMA)
 

Primo colloquio

Primo colloquio

La prima volta che la coppia si rivolge a noi lo fa attraverso un appuntamento con un ginecologo specialista definito primo colloquio. Al primo colloquio è indispensabile la presenza di entrambi i partner e che vengano portati eventuali referti di indagini già eseguite. Il colloquio consiste in una consulenza per valutare la situazione di coppia, considerandone la storia clinica e eventuali approfondimenti già eseguiti; vengono raccolte tutte le notizie utili all’individuazione delle cause relative al mancato concepimento, come eventuali problemi emersi in passato, la durata e la regolarità del ciclo della donna, uso abituale di farmaci, abitudini di vita, allergie, condizioni di lavoro, eventuali precedenti gravidanze (anche se interrotte), ecc. Si discutono inoltre aspettative e dubbi relativi ai potenziali trattamenti.

Lo specialista, per determinare o approfondire le cause dell’infertilità, richiede l’esecuzione di test standard e più specifici in base al quadro clinico di ogni coppia. Un’estensione del primo colloquio è considerata anche la valutazione degli esiti di tali test, in modo da poter delineare il piano terapeutico.